L’Archicebus, una scimmia fossile piuttosto antropomorfa (e graziosa)

Image

L’Archicebus disegnato da Mat Severson / Northern Illinois University

Cari lettori immaginari, ho pochissimo tempo a disposizione per divertirmi a sprecarne il dovuto per curare il blog. Nonostante ciò non posso esimermi dal comunicarvi il mio stato di giubilo e irrazionale felicità nell’avere appreso della scoperta di un fossile, che è servito a ricostruire la fisionomia di uno dei nostri progenitori comuni più antichi. Il fossile è stato battezzato Archicebus, ed è stato portato alla luce in Cina, anche se le analisi che sono servite a svelarne completamente le fattezze e le affinità con l’Homo Sapiens Sapiens, sono state fatte presso il ESRF (European Synchrotron Radiation Facility) di Grenoble.

Image

Il ritrovamento è avvenuto 10 anni fa ad opera di un contadino della provincia di Hubei, ma il team del Dr Xhijun Ni ha voluto indagare approfonditamente le caratteristiche di Archicebus, prima di rendere pubblico il fatto e di formulare teorie ufficiali, visto anche il delicato e controverso campo nelle quali si collocano (ricordiamoci che nel mondo esiste il Museo della Creazione).

Image

La scimmietta rappresenterebbe infatti uno tra i più antichi primati vissuti sulla Terra, visto che il fossile risale a circa 55 milioni di anni fa. Anche se ancora non è ben chiara la sua posizione nell’albero filogenetico del quale facciamo parte anche noi esseri umani, la scoperta sembra avvalorare l’ipotesi che le nostre radici più profonde si collochino in Asia, e che la differenziazione tra scimmie antropomorfe e le “scimmie comuni” sia avvenuta molto prima di quanto si pensava in precedenza.

Le somiglianze tra lo scheletro dell’Archicebus e quello dei primati più recenti sono notevoli, ma l’assenza di altri fossili della stessa età rende impossibile metterlo in correlazione diretta con i nostri antenati.

Personalmente penso di preferire di gran lunga questa piccola scimmia estinta alla maggioranza degli Homo Sapiens Sapiens odierni (il cui nome è evidentemente un ossimoro).

Annunci

2 risposte a “L’Archicebus, una scimmia fossile piuttosto antropomorfa (e graziosa)

  1. oh, non fare così! 😥

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...